giovedì, Luglio 29, 2021

Azzardo, 8 Luglio 2021 giorno nero per il piemonte – La Settimana a 5 Stelle nr. 25

AZZARDO, 8/7/2021 GIORNO NERO PER IL PIEMONTE
 
La controriforma leghista sull’azzardo è stata approvata in Consiglio regionale. Ieri è stato un giorno nero per il Piemonte, per la legalità, per la democrazia. Una macchia indelebile sulla storia dell’ente e della politica regionale.
I responsabili di questo scempio ben difficilmente potranno far dimenticare il disastro che hanno combinato ai danni della comunità piemontese. Lo smantellamento della buona legge regionale 9/2016 contro il gioco d’azzardo patologico rappresenta un assist alla criminalità organizzata ed una porta spalancata all’azzardopatia. La Lega, con questa legge, contribuisce ad aumentare il rischio per centinaia di cittadini e le loro famiglie di ripiombare nel tunnel dell’azzardo patologico, con evidenti ripercussioni anche sul servizio sanitario regionale.
Una scelta scellerata, avvenuta sotto dettatura delle lobbies dell’azzardo ed ignorando tutti i pareri contrari di associazioni, enti locali e forze dell’ordine che, durante le audizioni in commissione, hanno messo in guardia il legislatore dal modificare questa buona norma.
Nonostante l’impegno profuso in aula, con una opposizione durissima, e nelle piazze con la raccolta firme #Fuorigioco, non siamo riusciti a vincere questa difficile battaglia. Non abbiamo nulla da rimproverarci, tuttavia non è ancora scritta l’ultima parola. Visti gli evidenti profili anticostituzionali della nuova norma, confidiamo in uno stop da parte della magistratura.

ISCRIVITI:

Newsletter
Telegram

Resoconto settimanale delle attività del Gruppo Consiliare. Buona lettura.

Ultimi articoli:

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popolari