giovedì, Luglio 29, 2021

SACCO (M5S): “GLIFOSATO, DALL’INGHILTERRA NUOVI DUBBI. LA REGIONE INTERVENGA SUBITO METTENDO AL BANDO I DISERBANTI PERICOLOSI, COME PREVISTO DALLA NOSTRA MOZIONE”

Un reportage del The Guardian ha analizzato 53 studi sul glifosato, realizzati da grandi aziende chimiche e denuncia che la maggior parte di questi studi non sarebbero conformi ai moderni standard internazionali per rigore scientifico. Insomma, ci sono fondati motivi per non ritenere attendibili le ricerche che avrebbero dovuto dimostrare l’innocuità per l’uomo e per l’ambiente di questa sostanza. In queste ore, inoltre, il Codacons ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica per chiedere ulteriori accertamenti sull’utilizzo del glifosato.

Anche la Regione Piemonte deve fare la propria parte in questa battaglia a tutela della salute dei cittadini e dell’ambiente. Nel maggio scorso è stata approvata in Consiglio regionale una mozione, a prima firma Sean Sacco, che ha come obiettivo lo stop al glifosato ed a tutti i diserbanti chimici pericolosi nei centri abitati.

Il documento, votato all’unanimità dall’aula e con parere favorevole dell’assessore all’Agricoltura Marco Protopapa, prevede la messa al bando di qualsiasi formulato chimico pericoloso nei centri urbani, privilegiando il diserbo meccanico o fisico in tutti i casi in cui sia possibile, compresi metodi biologici alternativi.

L’atto impegna la Giunta regionale ad intervenire per vietare l’uso di prodotti fitosanitari pericolosi in tutte le aree frequentate da gruppi vulnerabili o comunque frequentate dalla popolazione, come ad esempio: parchi e giardini pubblici, campi sportivi, fioriere, vasi e aiuole, piste ed aree ciclabili, aree cani, campeggi, aree sosta camper, orti urbani, percorsi salute, fitness, sentieri natura, alberate stradali, aree cimiteriali, aiuole spartitraffico e rotonde, traversine tram e marciapiedi.

Arrivati a questo punto è quantomai urgente un intervento della Giunta, in coerenza con quanto votato dal Consiglio regionale. Non c’è più tempo da perdere.

Sean Sacco, Capogruppo regionale M5S Piemonte

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popolari