mercoledì, Settembre 22, 2021

AMBIENTE – GRUPPO M5S: “TAVOLO INFORMALE PIANO RIFIUTI, PROPOSTE INACCETTABILI DEL PD”

Oggi al tavolo informale sul Piano rifiuti della Regione Piemonte abbiamo preso atto delle proposte inaccettabili del Partito democratico, vere e proprie prese in giro. Ci è stato illustrato un maxi-emendamento che dovrebbe recepire le nostre proposte ma solo con un vago riferimento ai principi dell’economia circolare. Nei fatti, tuttavia, non c’è nulla che si attenga a tali principi. L’obiettivo del 65% di raccolta differenziata presente nella bozza del Pd viene emendato con un “almeno”. Una proposta indecente!

Da parte nostra non c’era tanto l’intenzione di concentrarsi su obiettivi numerici, ma di proporre un metodo che ci avrebbe permesso di raggiungere risultati in linea con le realtà più virtuose. Con le nostre proposte avremmo portato la Regione alla ragguardevole soglia dell’85% di raccolta differenziata, con una riduzione del 7,5% della produzione di rifiuti pro-capite ed il 70% di riciclaggio in termini di peso.

Se le premesse del confronto sul Piano rifiuti sono queste, evidentemente non esistono i presupposti per un accordo. Proseguiremo quindi con le nostre 500 proposte di emendamento.

Gruppo regionale M5S Piemonte

Articoli Correlati

Popolari