martedì, Giugno 25, 2024

PIRRO-DISABATO-SGANGA (M5S): “IL RICONOSCIMENTO DEI FIGLI DELLE COPPIE OMOGENITORIALI È UN ATTO DI CIVILTÀ, Il GOVERNO METTE IN SECONDO PIANO I BAMBINI PER MERA PROPAGANDA IDEOLOGICA” 

Bambini

Il Movimento 5 Stelle sostiene con forza la decisione dei tanti sindaci italiani di combattere per difendere il riconoscimento dei figli delle coppie omogenitoriali. Siamo al fianco di tutti i bambini e le bambine che il Governo Meloni, invece di proteggere e tutelare, vuole discriminare per legge. Costringere i sindaci ad interrompere le registrazioni anagrafiche è irresponsabile, non garantisce la parità dei diritti e mette in secondo piano la vita dei bambini preferendogli la mera propaganda ideologica. Sollecitiamo il presidente Cirio ed il sindaco Lo Russo a mobilitarsi per chiedere al Governo di normare una volta per tutte, con un atto di civiltà, il riconoscimento dei figli delle coppie omogenitoriali. Piuttosto che fare inutili parole e becera demagogia, si metta mano ad un vuoto normativo che non garantisce i diritti dei nostri bambini.

Elisa Pirro, Senatrice M5S 

Sarah Disabato, Capogruppo regionale M5S Piemonte

Valentina Sganga, Consigliera comunale M5S Torino

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popolari