mercoledì, Aprile 14, 2021

Disabato (M5S): “Piano vaccinale, serve accelerare. Quando la chiamata delle ASL agli specializzandi?”

Campagna vaccinale a rilento in Piemonte. Ancora troppi gli over 70 a non aver ricevuto la comunicazione per relativa alla somministrazione del vaccino. A ciò si aggiungono i disguidi per la prenotazione degli over 60 sul sito regionale.

Oggi, nel primo giorno previsto per l’avvio delle prenotazioni riservate a questa fascia di età, per l’intera mattinata è stato impossibile effettuare questa semplice operazione. Intanto alcuni centri vaccinali non risultano ancora operativi o procedono a rilento per mancanza di personale per la somministrazione dei vaccini.

Serve un cambio di passo, un’accelerazione immediata. Ci domandiamo per quale motivo i medici specializzandi, per i quali è già stato pubblicato un bando ad hoc da parte della Regione, non siano ancora stati chiamati dalle ASL. Forze giovani e intenzionate a dare il proprio contributo per uscire dalla pandemia. Cosa aspettano le aziende a chiamarli?
In questo momento la priorità è allargare la platea dei somministratori per procedere il più velocemente possibile. Se vogliamo un rapido ritorno alla normalità, la strada da seguire è quella di una vaccinazione più spedita.

Sarah Disabato, Consigliera regionale M5S Piemonte

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popolari