• giovedì , 2 Luglio 2020
Ultime Notizie

TRASPORTI, VALETTI (M5S): “TRASFERIMENTO NEGATO AI LAVORATORI PIEMONTESI TRENORD A TRENITALIA E BALOCCO SE NE LAVA LE MANI. NESSUNA ATTENZIONE PER FERROVIE E LAVORATORI”

21 dipendenti Trenord residenti in Piemonte hanno chiesto il trasferimento nella nostra Regione in Trenitalia dove si registra carenza di personale e turni al limite della legge. 

Sarebbe un’occasione utile per ampliare l’organico di Trenitalia in Piemonte e consentire a queste persone di lavorare più vicino alla propria abitazione. Abbiamo quindi portato il caso in Consiglio regionale chiedendo un intervento dell’assessore regionale ai Trasporti Balocco, che se ne è letteralmente lavato le mani. “Non esiste alcun automatismo che consenta il treasferimento” – ha riferito – dimenticando però che quegli stessi lavoratori, anni va, vennero assunti proprio da Trenitalia per poi essere trasferiti a Trenord (50% Trenitalia – 50% Ferrovie Nord Milano). 

Il tema è tutt’altro che marginale e non si limita al trasferimento di 21 persone. Ad oggi infatti il settore trasporto passeggeri regionale in Piemonte è gravato da un organico sottodimensionato rispetto alle necessità, anche considerando la prossima riapertura di linee sospese come annunciato dalla Giunta Regionale. Questa mancanza strutturale di personale si traduce in un monte ore eccessivo di straordinario e potenziale diminuzione degli standard di sicurezza, in particolare per il personale anziano. 

La mancanza di lavoratori è ancora più paradossale sia per l’innalzamento drammatico dell’età media, sia perché queste carenze si verificano nonostante la chiusura di 14 linee ferroviarie piemontesi. Esiste il rischio concreto di non poter disporre neppure poter reperire il personale necessario, se davvero alcune di essere venissero aperte nel breve periodo.

Inaccettabile quindi l’atteggiamento pilatesco della Giunta Regionale e dell’assessore Balocco per un problema che riguarda, da vicino, il servizio erogato tutti i giorni sulle ferrovie piemontesi. 

Federico Valetti, Consigliere regionale M5S Piemonte

Vicepresidente Commissione regionale Trasporti

Post correlati