• lunedì , 21 Settembre 2020
Ultime Notizie

GRUPPO (M5S): “DA SEMPRE IMPEGNATI A CAMBIARE LEGGE ELETTORALE. CENTRO DESTRA FA MELINA E CENTRO SINISTRA ANCORA UNA VOLTA SPACCATO”

Da tempi non sospetti siamo impegnati a dare ai piemontesi una legge che rappresenti tutti i territori, garantisca finalmente la parità di genere e consenta di eleggere direttamente 50 consiglieri su 50, senza liste e listini bloccati. Per raggiungere tale obiettivo abbiamo rinunciato ad un tema caro come il ballottaggio, nella speranza vana di non arrivare all’ultimo mandato di legislatura con ancora la legge da discutere. 

Ciò nonostante siamo ancora disponibili a confrontarci con le altre forze politiche. Non saremo certo noi a far saltare il banco, con scuse velleitarie. Il centrodestra adotta una tecnica dilatoria per favorire tutti i suoi piccoli e micro-alleati, il centrosinistra si presenta al tavolo con 3 diverse proposte di legge con plateali litigi tra capogruppo PD e quello di LEU. Chiamparino, invece di aiutare, insulta i consiglieri regionali accrescendo ancora di più le distanze politiche.

Siamo disposti a partecipare a sedute di prima commissione ad oltranza se ci sarà una condivisione quanto meno nella maggioranza, se ancora esiste. Se la legge non sarà cambiata, la colpa sarà equamente divisa tra centrosinistra e centrodestra. E lo ricorderemo agli elettori delle province più piccole e a tutte le elettrici piemontesi.

Gruppo regionale M5S Piemonte

Post correlati