domenica, Aprile 14, 2024

DISABATO-MARTINETTI (M5S): “BOLLO AUTO ECOLOGICHE, RETROMARCIA DELLA LEGA INCAPACE DI PROGRAMMARE E SPENDERE LE RISORSE”

Taglio del bollo per le auto ecologiche, retromarcia della Lega in Regione su una misura senza programmazione e senza coperture.

Inizialmente gli esponenti della Lega avevano parlato di una spesa di 2,5 milioni di euro, poi si sono corretti con 6 milioni, oggi scoprono che ne servirebbero in totale 16 per esentare sia i possessori di auto a GPL sia quelli di auto ibride.

Che sia chiaro, il Movimento 5 Stelle non è contrario ad uno sgravio per le auto ecologiche, ma è necessario procedere con criterio e seguendo principi di equità. Se il Centrodestra trova 16 milioni di euro senza tagliare sulla sanità, sul trasporto pubblico, sul sociale, sugli assegni per l’istruzione, allora siamo i primi ad accogliere il provvedimento con favore. Ma la Lega non è stata in grado di chiarire come si possano trovare queste risorse senza mettere mani nelle tasche dei cittadini piemontesi.

Infatti hanno ingranato la retromarcia, rinviando tutto a giugno.

Grazie al Governo Conte sono piovuti sul Piemonte ingenti fondi legati al Pnrr per interventi di edilizia sociale, edilizia sanitaria e riqualificazione dei borghi, fossero stati lungimiranti sarebbero stati in grado di liberare risorse per altre partite. Come al solito, non lo sono stati.

Sarah Disabato, Capogruppo regionale M5S Piemonte
Ivano Martinetti, Consigliere regionale M5S Piemonte

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popolari