mercoledì, Maggio 29, 2024

GRUPPO M5S PIEMONTE: “STATUTO, CONTRO L’INTRODUZIONE DEI SOTTOSEGRETARI CENTINAIA DI ATTI DI OSTRUZIONISMO. LA GIUNTA CIRIO VUOLE FARE DELLA NOSTRA REGIONE UN UFFICIO DI COLLOCAMENTO” 

sacco disabato martinetti in consiglio aula

Il Centrodestra non l’avrà vinta. In queste ore abbiamo presentato centinaia di ordini del giorno e di emendamenti allo Statuto per bloccare il tentativo della Giunta Cirio di trasformare la nostra Regione in un ufficio di collocamento per politici. La modifica dello Statuto, voluta dal Centrodestra, punta infatti ad inserire la figura dei sottosegretari. La Giunta Cirio sta facendo tutto il possibile per portare a casa quattro nuove poltrone, arrivando a convocare il Consiglio regionale giorno e notte da martedì fino a venerdì.  Non per risollevare la sanità, non per contrastare la povertà: il Centrodestra fa le maratone consiliari solo quando in gioco ci sono le poltrone. È il primo passo di un più ampio disegno di questa maggioranza che, una volta modificato lo Statuto, porterà in approvazione la nuova legge elettorale con l’introduzione di otto consiglieri supplenti. In totale dodici nuove figure che peseranno sulle tasche dei contribuenti per una cifra tra i 7 e i 10 milioni di euro, contando i costi dello staff e quelli per il funzionamento dei gruppi. Il Piemonte di tutto ha bisogno, fuorché di nuove poltrone.  

Sarah Disabato, Capogruppo regionale M5S Piemonte

Sean Sacco, Consigliere regionale M5S Piemonte

Ivano Martinetti, Consigliere regionale M5S Piemonte

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popolari