martedì, Febbraio 7, 2023

GRUPPO M5S: “OGGI AL FIANCO DEL PRESIDENTE CONTE E DEI CITTADINI IN DIFFICOLTÀ PER DIFENDERE IL REDDITO DI CITTADINANZA DALLA PROPAGANDA DEL GOVERNO MELONI”

Oggi siamo a Torino al fianco del Presidente Giuseppe Conte e dei cittadini in difficoltà per difendere il reddito di cittadinanza, una misura di sostegno e di protezione sociale di fondamentale importanza per le fasce più deboli della popolazione. Non molleremo un centimetro di fronte a chi ha deciso per meri calcoli elettorali di affossare il reddito. Mentre il Movimento 5 Stelle sta dalla parte delle persone in difficoltà, di chi fatica ad arrivare alla fine del mese, il Governo Meloni insiste con attacchi pretestuosi e strumentali che di certo non fanno il bene degli italiani.
I numeri ben raccontano la realtà, nonostante gli assurdi tentativi di mistificarla. Due percettori del reddito su tre non possono lavorare perché minori, disabili e anziani. Dei rimanenti, quasi la metà è composta da “lavoratori poveri” che prendono il sussidio ad integrazione dello stipendio. Tra gli idonei al lavoro, il 30% ha sottoscritto almeno un contratto.
Nel solo Piemonte, ad ottobre, i nuclei familiari beneficiari di almeno una mensilità del reddito di cittadinanza sono stati 49.432, con 97.073 persone coinvolte, per un importo medio mensile erogato di 560,27 euro. Per volere del Governo Meloni, a cui ha fatto eco il governatore Cirio con diversi attacchi nelle scorse settimane, saranno circa 30mila le persone che perderanno questo sostegno. Un vero e proprio dramma sociale.
Quanto il reddito di cittadinanza sia fondamentale per aiutare le persone più deboli, comprese quelle meno inseribili sul mercato del lavoro, è sotto gli occhi di tutti. È ora di dire basta alla propaganda sulla pelle di chi vive in condizioni di povertà.

Sarah Disabato, Capogruppo regionale M5S Piemonte
Sean Sacco, Consigliere regionale M5S Piemonte
Ivano Martinetti, Consigliere regionale M5S Piemonte

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popolari