mercoledì, Settembre 22, 2021

DISABATO (M5S): “STUDENTI FUORI SEDE, PRENOTAZIONE VACCINO IMPOSSIBILE PER OPEN DAYS E IN FARMACIA”

La Regione garantisca agli studenti fuori sede la possibilità di aderire agli Open Days/Night per la vaccinazione e di prenotare la somministrazione del vaccino presso le farmacie del territorio. E’ quanto abbiamo chiesto oggi in Consiglio regionale attraverso un’interrogazione rivolta all’assessore alla Sanità Luigi Icardi.

La nostra Regione ospita infatti migliaia di studenti fuorisede, alcuni di loro hanno provato ad effettuare la prenotazione agli Open Days/Night, ma senza successo. Stessa cosa per quanto riguarda le prenotazioni in Farmacia. A ciò si aggiunge un ulteriore problema, quasi tutti gli studenti universitari iscritti alla vaccinazione attraverso la piattaforma regionale www.ilpiemontetivaccina.it riferiscono che le convocazioni risultano quasi tutte fissate per il mese di agosto, ovvero quando tradizionalmente gli studenti fuori sede tornano nelle proprie regioni di residenza.

Esiste un problema di software che non dialogano, ha ammesso l’assessore Icardi, i programmi non sarebbero in grado di calcolare la compensazione dei vaccini rispetto alle altre regioni.

E’ fondamentale dunque sincronizzare i software utilizzati affinché dialoghino tra loro. Pensiamo che la Giunta debba intervenire immediatamente, per garantire a tutti gli studenti pari diritti.

Dopo aver segnalato il problema in Consiglio regionale, continueremo a tenere alta l’attenzione finché la Giunta non avrà risolto l’incomunicabilità tra i software che impedisce la vaccinazione agli studenti fuori sede. Necessario, inoltre, ampliare gli eventi open vista la straordinaria adesione da parte dei giovani e degli studenti.

Sarah Disabato, Consigliere regionale M5S Piemonte

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popolari