giovedì, Luglio 29, 2021

Gruppo M5S: “Finpiemonte, bene richiesta di chiarezza della corte dei conti sulle consulenze esterne. Audizione vertici in consiglio regionale sia un momento di chiarezza”

Bene il faro acceso dalla Corte dei Conti regionale sulle consulenze esterne di Finpiemonte attraverso il giudizio di Parificazione sul Rendiconto 2020. Il ricorso a consulenze esterne è già da qualche mese al centro del dibattito seguito alle dimissioni, poi rientrate, del direttore generale.

Abbiamo già provveduto ad effettuare una richiesta di accesso agli atti per ottenere tutti i documenti delle consulenze legali, dal 2014 ad oggi, comprensivi di natura dell’incarico, eventuale procedura comparativa espletata e oggetto dell’incarico.

Anche alla luce delle richieste della Corte dei Conti circa le funzioni proprie di Finpiemonte, pensiamo assuma particolare importanza l’audizione dei vertici presso la commissione regionale competente, richiesta proprio dal Movimento 5 Stelle. Sarà un momento necessario a fare chiarezza. La cosiddetta “cassaforte” della Regione è uno strumento fondamentale per il Piemonte e le sue imprese, ed avrà un ruolo cruciale nella ripartenza post pandemia. Non possiamo quindi tollerare opacità o situazioni controverse all’interno della plancia di comando.

Gruppo regionale M5S Piemonte

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popolari