domenica, Maggio 9, 2021

Frediani (M5S): Dall’indagine conoscitiva sugli affidi emerge la necessità di nuovi investimenti. Legge allontanamento zero inutile e dannosa

L’indagine conoscitiva sul sistema degli affidi, nata su proposta del futuro assessore Marrone, nasceva sull’onda emotiva dei fatti di Bibbiano. Abbiamo fin da subito cercato di affrontare il tema rimuovendo ogni preconcetto e ogni posizione ideologica e strumentale.
Le relazioni di maggioranza e opposizione illustrate in Consiglio Regionale hanno evidenziato le criticità e i punti di forza del sistema degli affidi nella nostra Regione.
E’ emerso con chiarezza come non servano nuove leggi ma risorse e competenze. La Regione Piemonte deve contribuire a far funzionare bene gli strumenti già esistenti con nuovi fondi e intervenendo sulle criticità emerse in questi mesi di indagine, potenziando i servizi secondo le indicazioni degli operatori, delle famiglie e delle associazioni audite.
L’indagine ha avuto il merito di rimettere al centro dell’attenzione le priorità che sottendono al sistema affidi e cioè la tutela dei diritti dei minori e l’importanza del supporto alle famiglie anche attraverso strumenti di sostegno e progetti con approccio multidisciplinare. Il nostro auspicio è che da adesso in poi si possa lavorare sulle soluzioni, abbandonando le strumentalizzazioni che, purtroppo, ancora oggi qualche esponente di Fratelli d’Italia ha portato in aula di Consiglio.

Francesca Frediani, Consigliere Regionale M5S Piemonte
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popolari