• martedì , 1 Dicembre 2020
Ultime Notizie

Frediani (M5S): “Bene scelta di non commissariare il TAV, bocciata la richiesta di Cirio e della lobby SI TAV. Fermare l’opera è ancora possibile”

Bene la scelta di non commissariare il TAV, come chiesto invece da Cirio per distrarre l’opinione pubblica dai suoi fallimenti sul fronte Covid e dalla lobby del Si TAV per uscire dal doppio colpo dovuto alla relazione della Corte dei Conti UE ed alla vittoria del sindaco No TAV di Lione.
L’opera rimane nell’elenco delle opere prioritarie, stilato dal Ministero dei Trasporti, ma non risulta tra le 50 per cui è prevista una nomina straordinaria.

Siamo ancora in tempo per fermare questa follia antistorica: mi aspetto che il M5S al Governo imponga una ridiscussione della posizione sull’opera, anche alla luce delle priorità emerse durante l’emergenza COVID e della necessità di impiegare le risorse in opere realmente utili.
Ogni euro buttato in quell’opera è un euro sottratto agli ospedali, alle scuole, al trasporto pubblico davvero utile ai cittadini.

Francesca Frediani, Consigliere regionale M5S Piemonte

Post correlati