• martedì , 20 Ottobre 2020
Ultime Notizie

Frediani (M5S): “Gravi disagi per i turisti diretti in alta Valsusa e la situazione non può che peggiorare”

Un vero e proprio calvario quello dei turisti diretti in alta Valsusa nello scorso fine settimana, costretti a code chilometriche a causa dei rallentamenti causati in particolar modo dai cantieri del TAV, come dichiarato dallo stesso direttore di SITAF, che sottolinea anche che i mesi estivi saranno particolarmente difficili a causa dei cantieri di TELT e TERNA.

Una situazione che minaccia di danneggiare seriamente tutto il comparto turistico, con una drastica riduzione degli arrivi e pesanti disagi per i proprietari di seconde case in alta valle. E la situazione non può che peggiorare nel prossimo futuro, considerando che proprio in alta valle, a Salbertrand, sorgeranno sia il sito di smistamento dello smarino che la fabbrica dei conci per il cantiere NLTL. Un impatto pesantissimo su ambiente, paesaggio e mobilità di un territorio che andrebbe invece protetto e conservato con estrema cura.
Anche la linea ferroviaria non sembra rappresentare una valida alternativa, considerando diverse segnalazioni in merito a carrozze sovraffollate e convogli sostituiti in emergenza da servizio bus.

Nessuna iniziativa è stata annunciata in merito né da parte dell’assessore Gabusi né da parte dell’assessore Poggio, in risposta ad una mia interrogazione. Come se la giunta Cirio non si rendesse conto che ci troviamo in una situazione di estrema emergenza, di fronte alla quale le ricette valide per altri territori non sono assolutamente sufficienti. Presenteremo quanto prima un ordine del giorno che impegni la giunta a chiedere che i pedaggi dell’autostrada vengano pagati da TELT e TERNA fino a quando si verificheranno disagi legati ai cantieri.

E speriamo che il buonsenso prevalga sulla smania dei cantieri e si torni a valorizzare la Val di Susa in quanto luogo ricco di meraviglie ambientali e culturali, accantonando definitivamente l’idea di devastarlo per un’opera inutile.

Francesca Frediani, Consigliere regionale M5S Piemonte

Post correlati