• lunedì , 25 Maggio 2020
Ultime Notizie

Frediani (M5S): “Giunta Cirio in imbarazzo per l’atteggiamento dell’assessore Ricca. Sarcasmo e nessuna risposta sul piano Piemonte più green”

 

Sarcasmo fuori luogo, protagonismo e totale mancanza di rispetto delle istituzioni. Un campionario di comportamenti sfacciati di cui si è reso artefice l’assessore Ricca oggi in Consiglio Regionale, protagonista di una scenetta indecorosa in risposta ad una mia interrogazione sulla ripartizione dei fondi del piano Piemonte più Green.

L’imbarazzo fra banchi della giunta si è reso palpabile dalle occhiatacce degli assessori competenti, Gabusi e Marnati, a cui l’assessore Ricca ha scippato la risposta.

Volevamo rendere conto ai cittadini della distribuzione dei fondi del piano Piemonte più Green considerando le fonti di finanziamento e il grave stato debitorio della Regione sul trasporto pubblico. Un’informativa importante che avrebbe tenuto conto della ritorsione messa in atto dallo stesso assessore Ricca nei confronti del comune di Torino in merito alla minaccia di “azzerare i trasferimenti di Regione al Comune di Torino fino a che non sarà revocata la nuova ZTL”

L’allusione alla possibilità della Regione di decidere in modo arbitrario sugli stanziamenti, in contrasto con la normativa vigente e l’incompatibilità con quanto previsto nel piano regionale per la qualità dell’aria ha probabilmente messo in impaccio l’assessore che ha preferito rispondere leggendo una riga di testo completamente fuori contesto.
Forse invece è stato messo in atto l’ennesimo teatrino perchè né l’assessore ai trasporti Gabusi, né l’assessore al bilancio Tronzano o l’assessore all’ambiente Marnati, avrebbero potuto difendere le dichiarazioni senza fondamento del loro collega. Infatti i bandi che verranno lanciati quest’anno per il piano piemonte più green non hanno ancora nessuna copertura a bilancio!

A fronte di quanto avvenuto oggi in Consiglio, chiediamo che il presidente Cirio dimostri serietà prendendo severi provvedimenti verso gli assessori che mancano di rispetto verso l’aula e verso i cittadini.

Francesca Frediani, Capogruppo regionale M5S Piemonte

Post correlati