martedì, Giugno 25, 2024

SACCO (M5S): “RIPRISTINO DELLA SP147 CABELLA LIGURE-CARREGA LIGURE, LA REGIONE PASSI DALLE PROMESSE AI FATTI” 

Sean Sacco
Sean Sacco, Consigliere regionale M5S Piemonte

Oggi abbiamo sollevato in Consiglio regionale il tema del ripristino della Sp147 tra Cabella Ligure e Carrega Ligure. La strada è impraticabile da maggio dello scorso anno a causa di una grossa frana che ha isolato il versante piemontese di Carrega Ligure e buona parte delle frazioni, attualmente raggiungibili solo tramite una lunga deviazione con tempi di percorrenza di circa 3 ore. La situazione ha creato gravi problemi ai cittadini di Carrega Ligure, che in condizioni di normalità fanno capo a Cabella Ligure per gli approvvigionamenti, la farmacia ed il medico di base e a Novi Ligure per l’ospedale. Due Comuni non più direttamente raggiungibili. La problematica è così sentita che alcuni abitanti hanno deciso di trasferirsi per avere la garanzia di ricevere cure mediche anche durante l’inverno. Eppure, dopo un primo stanziamento da 300mila euro per alcuni lavori di sistemazione, a quasi un anno dalla frana la strada è ancora chiusa.

Oggi in Consiglio abbiamo finalmente ricevuto delucidazioni dall’Assessore Gabusi, che ha confermato uno stanziamento da 700mila euro (ancora da ufficializzare) per il ripristino della Sp147. Poco chiare invece le tempistiche dei lavori, che secondo quanto annunciato partiranno in primavera. È necessario dare avvio agli interventi il prima possibile per evitare di far vivere ai cittadini un altro inverno di totale disagio.

Il Movimento 5 Stelle terrà alta l’attenzione fino a quando la situazione non tornerà alla normalità. I cittadini devono poter contare su tempi certi. 

Sean Sacco, Consigliere regionale M5S Piemonte

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popolari