lunedì, Maggio 16, 2022

MARTINETTI – SACCO (M5S): “EDILIZIA URBANISTICA, LA LEGA METTE IL BAVAGLIO ALLE OPPOSIZIONI SU UNA LEGGE CHE METTERA’ IN DIFFICOLTA’ I COMUNI PIEMONTESI”

urbanistica

La Lega mette il bavaglio alle opposizioni sulla nuova legge urbanistica (PDL 125 Norme di semplificazione in materia urbanistica ed edilizia). Chiusura anticipata della discussione in commissione, tempi contingentati in Consiglio regionale e nessun confronto sulle proposte di modifica arrivate dalle minoranze, dalle associazioni e dagli enti locali. Un vero e proprio blitz che andrà ad impattare negativamente sull’attività di centinaia di comuni del Piemonte.

A nulla serve l’improvvisato tavolo di confronto organizzato dal Consigliere Marin pochi minuti prima della seduta del Consiglio regionale. Una vera e propria presa in giro nei confronti delle opposizioni ed una mancanza di rispetto per il confronto che dovrebbe avvenire in aula.

Con l’entrata in vigore di questa legge, gli Enti Locali rischiano di trovarsi nella condizione di non poter impedire scempi e abusi nel proprio comune, la nuova legge toglie, di fatto, il diritto all’amministrazione comunale di decidere, o anche solo valutare le proposte di modifica degli strumenti urbanistici comunali. Un caos normativo che sicuramente determinerà contenziosi tra privati e tra pubblico e privato.

Inoltre andrà incontro ad una prevedibile impugnativa da parte del Governo, producendo ulteriori rallentamenti ad un settore che ha bisogno di procedere in maniera spedita.

 

Ivano Martinetti, Consigliere regionale M5S Piemonte

Sean Sacco, Consigliere regionale M5S Piemonte

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popolari