lunedì, Maggio 16, 2022

GRUPPO M5S: “BILANCIO DI PREVISIONE, LE NOSTRE RICHIESTE SU ECONOMIA, TRANSIZIONE VERDE, SALUTE, SICUREZZA STRADALE E AGRICOLTURA”

È in discussione in queste settimane il bilancio di previsione della Regione Piemonte. Come Movimento 5 Stelle presenteremo in Commissione una serie di proposte su temi che riteniamo cruciali: rilancio dell’economia piemontese,  transizione verde, salute,  diritto allo studio e sicurezza stradale.

Tra gli ordini del giorno a nostra firma, uno riguarda il tema dell’energia, molto importante soprattutto di questi tempi. Sono in arrivo, grazie al PNRR, 250 milioni di euro destinati ai Comuni sotto i 5mila abitanti per dare vita alle comunità energetiche. Chiederemo un impegno da parte della Regione per stanziare risorse per finanziare le progettazioni, che al momento rimangono escluse dai fondi del PNRR, previsti per l’installazione. 

In Commissione porteremo anche il tema dei tagli ai fondi riservati alle borse di studio e agli assegni di cura, risorse che è necessario ripristinare prima di proseguire con la discussione. 

Proporremo inoltre di rendere gratuito il tatuaggio medicale per le donne operate di tumore al seno, al momento non offerto dal servizio sanitario bensì a spese delle pazienti oncologiche. 

Ci impegneremo per il rilancio del settore del wedding e delle cerimonie, un comparto particolarmente colpito dalla pandemia. Abbiamo individuato una serie di misure per la promozione turistica legata a questo tipo di eventi.  

Non dimentichiamo la sicurezza stradale. A bilancio è già previsto uno stanziamento da circa 500mila euro, ma queste risorse non bastano. Da sempre crediamo nella necessità di formare i più giovani, soprattutto neopatentati, affinché abbiano ben chiari i rischi della strada. Basti pensare che in Piemonte, nel solo 2020, si sono registrati oltre 7mila incidenti. 

Torneremo inoltre a parlare del cosiddetto “oro verde” del Piemonte, la canapa, che presenta svariati utilizzi (agroalimentare, biomedico, cosmetico, tessile, bioedilizia) oltre che indiscussi benefici per l’ambiente. Dopo l‘approvazione nel 2021 alla proposta di legge “Sostegno alla coltura della canapa e alle relative filiere produttive” a prima firma Ivano Martinetti, servono oggi un regolamento e risorse adeguate per dare piena attuazione alla legge.

Non dimentichiamo tra le richieste il sostegno per gli esercizi commerciali danneggiati da cantieri di lunga durata e il supporto alle famiglie meno abbienti per garantire l’attività sportiva dei minori.

Ci riteniamo soddisfatti per la presenza a bilancio dei fondi destinati ai centri di recupero animali selvatici (CRAS), in attuazione di una nostra modifica di legge.

Sarah Disabato, Capogruppo regionale M5S Piemonte

Sean Sacco, Consigliere regionale M5S Piemonte

Ivano Martinetti, Consigliere regionale M5S Piemonte

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popolari