lunedì, Ottobre 25, 2021

SACCO – MARTINETTI (M5S): “FINPIEMONTE, URGENTE CHIARIMENTO TRA GIUNTA E CDA. IN BALLO C’E’ IL FUTURO DEL PIEMONTE””

Cosa aspetta la Giunta regionale ad incontrare il Consiglio d’amministrazione di Finpiemonte? E’ urgente un chiarimento, così come richiesto dai vertici della società. Le frizioni, dentro e fuori la sede di Galleria San Federico a Torino, sono fin troppe. Dimissioni del direttore generale, richieste di chiarimenti della Corte dei Conti sulle consulenze esterne, rapporti tesi con la Giunta regionale ed infine, la maggioranza a guida Cirio e Lega, intenzionata a ridurre il numero dei componenti del board, senza alcun motivo giustificato ma con il solo obiettivo di ridurre gli elementi in grado di offrire controllo e trasparenza.

Finpiemonte, in questo momento storico, è destinata a svolgere un ruolo fondamentale per cittadini ed imprese. La “cassaforte” della Regione Piemonte sarà infatti chiamata a gestire i fondi del Recovery Plan. E’ dunque inaccettabile che prosegua questo clima di veleni e scarsa chiarezza.

Auspichiamo dunque che venga messo in calendario, nel più breve tempo possibile, un confronto tra i vertici di Finpiemonte e la Giunta regionale, oltre ad un ulteriore e doveroso passaggio in Consiglio regionale.

In ballo c’è il futuro del nostro territorio, che sarà determinato in buona parte anche da come saranno gestiti i fondi del Recovery plan. La Giunta non può continuare a fomentare tensioni, serve un chiarimento affinché, Giunta e società partecipate, lavorino nella stessa direzione.

Sean Sacco, Capogruppo regionale M5S Piemonte
Ivano Martinetti, Consigliere regionale M5S Piemonte

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popolari