domenica, Maggio 9, 2021

Gruppo M5S: “3 mila emendamenti per salvare la buona legge contro il gioco d’azzardo patologico che Lega e Cirio vorrebbero smantellare”

Dal Gruppo regionale del Movimento 5 Stelle saranno depositati, per il momento, 3 mila emendamenti al fine di bloccare la controriforma dell’azzardo di Cirio e della Lega. La legge regionale 9/2016 “Norme per la prevenzione e il contrasto alla diffusione del gioco d’azzardo patologico” è un’eccellenza piemontese che andrebbe difesa, promossa e presa a modello e da esportare sull’intero territorio nazionale.

Tutti gli studi effettuati, compreso quello condotto da IRES Piemonte, hanno dimostrato la bontà di questa legge. Calano i cittadini piemontesi vittime di ludopatie, cala il giro d’affari di circa 500 milioni ed, allo stesso tempo, le scommesse online crescono in misura minore rispetto ad altre regioni a dispetto delle previsioni castrofiste del centrodestra.

E’ sconcertante il tentativo di Lega e Cirio di smantellare una legge che sta aiutando migliaia di famiglie ad uscire dal tunnel delle ludopatie, una legge peraltro votata anche dal centrodestra. La dimostrazione di una politica poco attenta ai problemi dei cittadini e fin troppo sensibile alle richieste delle lobbies del gioco.

Il Movimento 5 Stelle ha contribuito a scrivere questa ottima legge e non intende assistere alla sua distruzione. In ballo c’è la salute di migliaia di cittadini piemontesi. Per questo siamo pronti a ricorrere ad ogni strumento consentito dai regolamenti per fermare questa operazione di macelleria sociale.

I cittadini Piemontesi hanno bisogno di una sanità efficiente, di un piano vaccinale rapido, di sostegni per la ripresa economica e non certo di tornare al far west del gioco d’azzardo di qualche anno fa.

Gruppo regionale M5S Piemonte

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popolari