• giovedì , 22 Ottobre 2020
Ultime Notizie

Sanità, Sacco (M5S): “Posti letto COVID, la Giunta fa il gioco delle tre carte. La regione non e’ pronta per la seconda ondata”

Posti letto per positivi al Covid19, com’è la situazione ad oggi in Piemonte? Esiste un piano preciso per la gestione dei pazienti positivi che non necessitano di terapia intensiva? E’ quanto ho chiesto oggi in Consiglio regionale attraverso un’interrogazione rivolta all’assessore regionale alla Sanità Luigi Icardi, assente oggi in aula e non pervenuto in commissione ormai da molti giorni.

L’assessore incaricato a rispondere al posto di Icardi si è limitato a menzionare quanto previsto dal Piano Pandemico, diffuso in questi giorni dalla Giunta dopo le ripetute sollecitazioni delle minoranze. In questo documento però non c’è nessuna v soluzione. I posti letto per i pazienti Covid, semplicemente, vengono creati sottraendoli ad altri reparti. Insomma, il gioco delle tre carte con i posti letto. Il rischio è evidente: centinaia di persone che potrebbero avere bisogno di cure verranno lasciate a casa. Con tutte le conseguenze del caso.

Come se non bastasse, nel Piano pandemico non vi è alcuna indicazione chiara per le Aziende sanitarie che, ancora una volta, vengono abbandonate a sé stesse. Nulla è cambiato dunque dalla prima ondata di contagi: la Regione Piemonte era impreparata allora e lo è anche adesso con la seconda impennata dei casi. Se a marzo scorso la Giunta poteva avere qualche giustificazione plausibile, oggi non ce ne sono. Continueremo a tenere alta l’attenzione su questo importante fronte nella lotta al Covid. I Piemontesi non possono tollerare di nuovo il dilettantismo della Giunta, in ballo c’è la salute dei cittadini.

Sean Sacco, Consigliere Regionale M5S Piemonte

Post correlati