• giovedì , 3 Dicembre 2020
Ultime Notizie

Frediani (M5S): Defr sanità, nessuna risposta su temi cruciali come liste d’attesa, conti delle ASL e percorsi di tutela. Consiglieri leghisti assenti

Il Movimento 5 Stelle non ha dato voto favorevole oggi in Commissione sanità al DEFR 2021 – 2023 (Documento economia e finanza regionale). Un documento fondamentale per il futuro della sanità piemontese ma privo di dati, numeri e visione su aspetti cruciali del servizio sanitario regionale.

Nessuna informazione sullo stato dei conti nelle Aziende sanitarie, sui progetti per ridurre le liste d’attesa, sui piani d’investimenti e sul piano di efficientamento della Città della Salute di Torino. Nessuna risposta nemmeno alla nostra richiesta di chiarimenti sui percorsi di tutela che dovrebbero essere garantiti quando l’azienda sanitaria di riferimento non è in grado di offrire la prestazione nei tempi stabiliti.

Insomma, un documento potenzialmente decisivo per disegnare la sanità del Piemonte ma purtroppo vuoto di contenuti e dati chiari su cui ragionare.

Nonostante l’importanza del DEFR, oggi la maggioranza non è riuscita a mantenere in autonomia il numero legale per l’avvio nei tempi stabiliti della presentazione in Commissione. La seduta si è aperta solo grazie alla presenza delle opposizioni. Un chiaro segnale del disinteresse di Lega e centrodestra nei confronti delle politiche sanitarie della nostra Regione. Sempre pronti a lanciare slogan ad effetto su social, ma assenti quando si affrontano temi concreti.

Francesca Frediani, Consigliere regionale M5S Piemonte

Post correlati