• martedì , 22 Settembre 2020
Ultime Notizie

Frediani (M5S): Canavesana e Torino Ceres, ancora troppe incertezze sul servizio e sui lavoratori. La Regione convochi un tavolo permanente

Ancora grande incertezza sul futuro della linea ferroviaria Canavesana e sulla Torino – Ceres, sia per i pendolari e sia per i lavoratori che dovrebbero passare da GTT a Trenitalia. Non ci sono ancora date certe per la data di contrattualizzazione e nemmeno sul servizio che sarà erogato con il cambio di operatore. A preoccupare, in particolare, è il destino dei lavoratori delle officine GTT di Rivarolo Canavese.

E’ necessario salvaguardare il patrimonio umano, professionale e di competenze maturato in questi anni. Questi lavoratori svolgono un ruolo importante per il servizio ferroviario del Canavese occidentale, una realtà che non deve chiudere e nemmeno essere spostata dalla sua sede naturale.

Pensiamo che la Regione Piemonte debba tenere alta l’attenzione su tutti i fronti convocando un tavolo permanente con tutti gli attori: Gtt, Trenitalia ed Agenzia regionale della Mobilità. Gli obiettivi sono molteplici: garantire e potenziare il servizio su entrambi i rami ferroviari, conservare tutti i posti di lavoro (comprese le officine di Rivarolo) e monitorare l’avanzamento dei lavori del tunnel di Corso Grosseto affinché non si verifichino ulteriori ritardi.

In ballo c’è il futuro di due linee cruciali per il nostro territorio e il destino di molte famiglie, la Regione deve fare la propria parte.

Francesca Frediani, Consigliere regionale M5S Piemonte

Post correlati