• venerdì , 14 Agosto 2020
Ultime Notizie

Trasporti, Martinetti – Frediani (M5S): “SFM Torino, troppe incertezze su salvaguardia personale con passaggio da GTT a Trenitalia. Vogliamo garanzie”

Ancora troppi punti interrogativi sul passaggio, da GTT a Trenitalia, della gestione delle linee Pont – Rivarolo – Chieri e Torino – Aeroporto – Ceres del Servizio Ferroviario Metropolitano.
Il tema è stato affrontato questa mattina in Commissione Trasporti in Regione. Le risposte relative alla continuità di impiego del personale, come per altro previste nell’appalto originale, sono state vaghe e ad oggi paiono piuttosto indefinite.
L’elenco del personale impiegato risale al 2017 e da allora la situazione è variata. Per questo si sta procedendo alla ricognizione per avere un quadro completo, aggiornato e realistico. Pensiamo che in questo delicato momento di transizione, complicato ulteriormente anche dall’emergenza Covid, la prima preoccupazione delle istituzioni debba essere la tutela dei livelli occupazionali. Questo sarà il nostro obiettivo, benché dai diretti interessanti non ci sembra di aver colto particolare apprensione sul tema.
Auspichiamo che entro il termine della realizzazione del tunnel di Corso Grosseto a Torino vengano messi nero su bianco i termini di impiego del personale, in particolar modo per gli addetti alla manutenzione. Sul fronte del completamento della Torino – Ceres registriamo, purtroppo, ancora ritardi così come ampiamente previsto dal Movimento 5 Stelle. La linea SFM A al momento non ha ancora ottenuto il certificato che ne attesta la sicurezza, secondo i calcoli più ottimistici si dovranno attendere ancora 5 mesi dall’ottenimento della certificazione dell’opera. Ritardi che si sommano ad altri ritardi per un’opera che poteva e doveva essere pensata diversamente.

Ivano Martinetti, Consigliere regionale M5S PiemonteVicepresidente Commissione regionale trasporti

Francesca Frediani, Consigliere regionale M5S Piemonte

Post correlati