• martedì , 20 Ottobre 2020
Ultime Notizie

Sacco (M5S): Sui pfas Regione ancora in silenzio. Cirio e Marnati prendano posizione. Presto un’interrogazione per chiedere che fine abbia fatto il biomonitoraggio

Sui pfas la situazione è critica ma la Regione Piemonte è ancora ferma al palo in attesa che la soluzione cada dall’alto.

Intorno al Polo Chimico di Spinetta Marengo le preoccupazioni dei cittadini sono sempre maggiori e come ribadito a più riprese, gli studi evidenziano un’eccedenza di patologie nelle popolazioni  residenti nei pressi del polo. Da Cirio e Marnati ci aspettiamo una presa posizione netta sui limiti delle concentrazioni consentite e, come stabilito in un mio ordine del giorno approvato all’unanimità nell’aprile del 2020, la possibilità di disporre ogni azioni utile a predisporre un biomonitoraggio umano rivolto alla popolazione esposta agli agenti chimici.

Sull’annosa questione si è espresso anche il Ministro Costa che ha garantito una forte stretta sui limiti.

La mancanza di una normativa precisa sui limiti delle concentrazioni dei pfas ha lasciato uno spazio d’azione incompatibile con l’ambiente  e con la salute dei cittadini. In Conferenza dei Servizi la Solvay ha chiesto infatti di ampliare la produzione di cC604 sfruttando un vuoto normativo che deve essere colmato.

In questo clima di incertezza le parole del Ministro sono però confortanti: l’Italia è stata infatti la prima nazione a chiedere in Europa di abbassare il valore di queste sostanze a 0.1 microgrammi al litro e l’aver riconosciuto i Pfas come un problema reale delle acque europee ha permesso al ministero di valutare una stretta ancora maggiore per tagliare il limite fino allo “zero laboratoriale”, cioè il valore minimo di concentrazione di Pfas tecnicamente misurabile.

 

La palla passerà presto alle Regioni che avranno la responsabilità delle misurazioni.

Pronta un’interrogazione rivolta alla giunta per valutare come intendano agire e per conoscere lo stato di applicazione del mio ordine del giorno sul biomonitoraggio.

 

Sean Sacco, Capogruppo M5S Piemonte

 

Ufficio Stampa
MoVimento 5 Stelle
347 4575827

Post correlati