• giovedì , 22 Ottobre 2020
Ultime Notizie

M5S: “No allo smantellamento della ferrovia Cuneo-Mondovì, una mozione per schierare il Comune a favore della mobilità sostenibile”


Nel prossimo Consiglio comunale il gruppo del MoVimento 5 Stelle presenterà una mozione per salvare la linea ferroviaria Cuneo – Mondovì, scongiurare lo smantellamento ed il conseguente progetto di realizzarvi una pista ciclabile. Vogliamo che il Comune di Cuneo si schieri a favore della vera mobilità sostenibile.

Il treno è il mezzo di trasporto ecologico ed economico per eccellenza. La politica, ad ogni livello, ha il dovere di salvaguardare questa linea, pretenderne la riattivazione ed il potenziamento. Qualche amministratore locale della zona, con un ecologismo di facciata, vorrebbe invece spacciare lo smantellamento della linea ferroviaria come una scelta “green” solo perché si farebbe posto ad una pista ciclabile. Auspichiamo che l’amministrazione di Cuneo non si unisca a questa scelta.

Sarebbe un gioco delle tre carte inaccettabile, in cui a perdere saranno solo i cittadini. Le piste ciclabili non sono alternative alla linea ferroviaria, semmai sono complementari come dimostrano le esperienze virtuose del nord Europa.

Il Movimento 5 Stelle difenderà, ad ogni livello, la linea ferroviaria Cuneo – Mondovì dai folli progetti emersi in questi giorni e siamo disposti a collaborare con chi è disponibile a difendere e valorizzare questa infrastruttura. Faremo sentire la nostra voce oltre che in Comune, anche in Consiglio regionale.

Silvia Cina Capogruppo consiliare M5S

Manuele Isoardi Consigliere Comunale M5S

Ivano Martinetti Consigliere Regionale M5S
Vice presidente commissione Trasporti

Post correlati