• lunedì , 6 Luglio 2020
Ultime Notizie

TRASPORTI, MARTINETTI (M5S): “SUL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE UN PESSIMO MONITORAGGIO DELLA REGIONE. MANCA UNA REGìA PER RIPARTIRE AL MEGLIO”

Sul Trasporto pubblico locale del Piemonte non c’è un monitoraggio completo da parte della Regione. Ad oggi la Giunta non ha il polso della situazione sulle modalità con le quali sta ripartendo il trasporto pubblico locale nella Fase2.

E’ quanto ammesso dall’assessorato ai Trasporti interpellato attraverso un’interrogazione. “In questo momento – ha ammesso l’assessore Gabusi – solo 10 aziende su 44 hanno fornito dati sulla valutazione del coefficiente di occupazione nell’ora di punta”. Per tamponare la situazione Gabusi ha promesso una non meglio precisata “cabina di regia” con le aziende ed un miglioramento del sistema di trasmissione dei dati dalle aziende alla Regione. Ad oggi si tratta solo di parole e promesse su un’operazione che doveva essere pianificata a tempo debito per evitare disagi ai pendolari e situazioni potenzialmente pericolose per la salute pubblica. Ora è necessario accelerare questo processo per avere piena contezza dei movimenti e delle misure da attuare.

Auspichiamo che il tavolo con le aziende di trasporto pubblico, che abbiamo richiesto, parta al più presto con l’obiettivo di introdurre maggiori controlli sui servizi realmente erogati. Ogni centesimo dei contribuenti piemontesi andrà speso al meglio per un servizio che risponda, puntualmente, alle diverse esigenze dei vari territori.

Ivano Martinetti, Consigliere regionale M5S Piemonte
Vicepresidente Commissione regionale Trasporti

Post correlati