• mercoledì , 27 Maggio 2020
Ultime Notizie

Test sierologici consentiti ai cittadini presso laboratori privati. Ma manca ancora un piano regionale e l’impegno a calmierare i prezzi

Test sierologici consentiti ai cittadini presso laboratori privati. Finalmente l’assessorato alla Sanità, su nostra richiesta, ha fatto chiarezza su questo aspetto.

E’ quanto emerso oggi in Consiglio regionale in seguito ad un’interrogazione rivolta alla Giunta. Finalmente l’assessore Icardi torna sui propri passi così il Piemonte, al pari di altre Regioni che si erano mosse già nei giorni scorsi, permetterà ai cittadini di effettuare i test pagando di tasca propria. Però manca ancora un intervento della Regione per evitare speculazioni e fissare regole certe per aziende e cittadini.

Abbiamo infatti chiesto un Piano regionale, che includesse anche cittadini e operatori delle strutture socio assistenziali, per governare questo importante fronte nella lotta al Covid ed un’attività proattiva della Regione per calmierare i prezzi e avere test qualitativamente adeguati.

Sarebbe inaccettabile se qualcuno lucrasse, oltre misura, in questo momento così delicato. Da Icardi non è arrivata nessuna risposta in questo senso, ad eccezione del “liberi tutti” ai test sierologici anche nei laboratori privati. Come si devono comportare le aziende che hanno ripreso la propria attività? Quali accorgimenti sono garantiti per i lavoratori?Serve una chiara organizzazione che, ad oggi, non c’è.

La Fase2 prosegue sulla stessa linea della Fase1: confusione e inadeguatezza.

Francesca Frediani, Consigliere regionale M5S Piemonte

Post correlati