giovedì, Luglio 29, 2021

M5S: Edisu non è un tribunale, proposta della Lega è ingiusta e anticostituzionale. Giunta pensi a garantire diritto allo studio

L’Edisu non è un tribunale e non tocca alla politica piemontese scegliere chi è meritevole, o meno, di una borsa di studio. La proposta di Sciretti (Edisu), con la sponda della Giunta regionale, di togliere la borsa di studio a studenti che hanno riportato condanne è ingiusta e presenta evidenti profili di illegittimità. Siamo pronti a contrastarla in Consiglio regionale, in Commissione e ad ogni livello.

L’obiettivo, nemmeno troppo velato, della Lega che ha occupato Edisu è quello di reprimere chi manifesta dissenso negli atenei piemontesi. Ma non è certo questo il compito dell’Ente.

Pensiamo che l’Edisu debba essere uno strumento utile a sostenere il diritto allo studio, non certo il megafono della propaganda di Lega e Fratelli d’Italia. Anziché sprecare tempo in proposte provocatorie, la Giunta dovrebbe lavorare per garantire il diritto allo studio al maggior numero di giovani.

Sarah Disabato, Consigliera regionale M5S Piemonte

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popolari