• lunedì , 21 Settembre 2020
Ultime Notizie

Lente d’ingrandimento su spese con procedura d’urgenza. Tenere alta la guardia su interessi mafiosi in questo momento di crisi.

Una lente d’ingrandimento sulle gare d’appalto e su tutte le spese effettuate dalla Regione Piemonte legate alla crisi Covid19 ed effettuate con procedura d’urgenza. Sarà questo l’impegno della Commissione Legalità della Regione Piemonte nelle prossime settimane, come stabilito nella seduta odierna.

Da sempre la pubblica amministrazione fa ricorso a procedure semplificate per dare risposte immediate alle emergenze. E’ importante agire velocemente ma, allo stesso tempo, è necessario verificare che siano state rispettate tutte le procedure, nel pieno rispetto della legalità. Le organizzazioni malavitose spesso sfruttano questi momenti di difficoltà per foraggiare il proprio business. Le cronache di questi giorni, e le recenti operazioni della Guardia di Finanza, dimostrano la necessità di tenere alta la guardia in questo momento storico particolarmente delicato.

La Commissione ha altresì stabilito di audire i vertici di SCR (Società di Committenza Regionale) e l’ex magistrato Antonio Rinaudo, Responsabile del coordinamento legale dell’Unità di Crisi. La Commissione sarà chiamata a svolgere un lavoro importante, fondamentale per la nostra Regione, per il quale garantiamo massimo impegno e serietà.

Giorgio Bertola, Consigliere regionale M5S Piemonte
Presidente Commissione permanente per la promozione della cultura della Legalità e contrasto ai fenomeni mafiosi

Post correlati