• giovedì , 24 Settembre 2020
Ultime Notizie

Cardiologia Acqui Terme, nessuna riduzione. Vince il territorio, vincono i cittadini.

Cardiologia di Acqui Terme: nessuna riduzione di personale né di servizi. Vince il territorio, vincono i cittadini, vince il controllo sociale sulle scelte dell’azienda sanitaria. La manovra avviata dall’ASL AL non avrà nessuna ripercussione sul reparto del “Monsignor Galliano”. E’ quanto ha garantito il Commissario Galante al sindaco Lucchini, concetto ribadito oggi in Consiglio regionale da parte della Giunta interrogata dal Movimento 5 Stelle.

Importante anche l’impegno assunto dai vertici aziendali di concordare, preventivamente, con gli amministratori locali le scelte future riguardanti i servizi sanitari.

Continueremo comunque a tenere alta l’attenzione sulla qualità dei servizi sanitari erogati nell’acquese, una zona che in passato è stata fortemente penalizzata dalla politica regionale.

Sean Sacco, Consigliere regionale M5S Piemonte

Post correlati