• giovedì , 2 Luglio 2020
Ultime Notizie

APPROVATE NOSTRE PROPOSTE: DISABILI E CONSUMATORI COINVOLTI IN ORGANIZZAZIONE TRASPORTO PUBBLICO E SANZIONI PER LE COMPAGNIE DI TRASPORTO INADEMPIENTI

Le associazioni dei disabili e le associazioni dei consumatori avranno finalmente voce nella definizione del programma dei servizi minimi di trasporto pubblico, nella gestione della tariffazione e nella programmazione dei percorsi.
Con gli emendamenti del Movimento 5 Stelle approvati oggi in Consiglio Regionale, durante la discussione della legge omnibus, a prima firma Valetti, si allarga la platea dei soggetti rappresentativi del territorio piemontese, in particolare le categorie più vulnerabili, che potranno partecipare alla stesura degli accordi di programma siglati con il Ministero delle infrastrutture dei trasporti.

Viene inoltre aggiornata la normativa sulla carta dei servizi del trasporto pubblico locale per migliorare le condizioni di viaggio degli utenti con un controllo più approfondito del servizio, da inserire direttamente nei contratti di servizio siglati con le aziende di trasporto.

Vengono poi incluse le sanzioni per le aziende di trasporto che non rispettano i contratti di servizio in termini di pubblicizzazione dei dati di traffico, che vanno ad incidere sui risparmi e sono fondamentali per ottimizzare il servizio.

Federico Valetti, Consigliere Regionale M5S Piemonte

Post correlati