• venerdì , 30 Ottobre 2020
Ultime Notizie

TERZO VALICO, M5S “AVANTI PER CANCELLARE IL TUNNEL E INVESTIRE LE RISORSE RISPARMIATE PER ADEGUARE L’ESISTENTE”

Borzoli, Terzo valico, i lavori per completare le gallerie,

Non è il momento di battere in ritirata, anzi è un punto di svolta della vicenda del Terzo Valico. Ora una forza nettamente contraria a questa grande opera inutile ha la possibilità di sedere nei luoghi in cui si deciderà il suo futuro. Non inutile ma dannoso sarebbe gettare la spugna e dimettersi.

D’altro canto è piuttosto azzardato trarre conclusioni affrettate per la non presenza di uno specifico riferimento al Terzo Valico nel Contratto di Governo. Siamo stati chiari: tutte le grandi opere dovranno passare il vaglio di nuove e serie analisi costi benefici. Il progetto, allo stato attuale, non potrà mai superare la prova e per questo, appena nominato il nuovo ministro, porteremo alla sua attenzione tutte le criticità evidenziate in questi anni.

Non ci limitiamo a pensare ad un semplice blocco a causa delle infauste scelte politiche del passato. A nostro giudizio le risorse risparmiate evitando la costruzione di un’opera isolata, dispendiosa e parziale come il tunnel, dovranno essere dirottate sull’adeguamento della linea storica, sul Porto di Genova, sullo scalo di Alessandria (suo naturale retroporto), sul nodo di Novara e sulla linea verso la Svizzera. Questo significherebbe davvero collegare Genova al resto dell’Europa e al corridoio Reno-Alpi. Al contrario spendere 6 miliardi per fare una linea ad alta velocità verso il nodo ferroviario ormai saturo di Milano è invece puro spreco.

Ora siamo pronti a lavorare e contiamo di avere presto di nuovo al nostro fianco le persone che hanno condotto con noi questa battaglia fino a ieri.

Gruppo M5S Novi Ligure (AL)
Gruppo M5S Tortona (AL)
Gruppo M5S Alessandria (AL)
Paolo Mighetti, Consigliere regionale M5S Piemonte
Susy Matrisciano, Senatore M5S
Tiziana Beghin, Europarlamentare M5S

Post correlati