• venerdì , 5 Giugno 2020
Ultime Notizie

il Programma di COTA: “Più sQuola per tutti!”

Dal blog http://bojafauss.ilcannocchiale.it/

Avete avuto il coraggio di leggere il Programma per il Piemonte di Roberto COTA? Io si …ecco le principali “proposte”:

Pag.4
Entro a 100 giorni saranno messi a punto e varati i seguenti provvedimenti…

pag.5
A tal fine sarà indispensabile una seria e sostenibile politiche a sostegno di…

Pag.6
2. 2010-2015: Il NUVO SISTEMA ECONOMICO PIEMONTESE

Le politiche per lo sviluppo del nuovo Governo Regionale si baseranno su una serie misure “di sistema” tese ad affrontare…

..con la Fiat finalizzato alla stipula di una “programmazione negoziata” (legge 662/2006) nella quale sia definito le prospettive di medio e lungo periodo..

Analoghe iniziative saranno essere assunte nei confronti di …

Pag.8
E’ necessario una ricognizione puntuale su quanto veramente è stato avviato…

Pag.10
La sopravvivenza e la competitività del sistema di imprese rischia di essere a rischio

Pag.14
La futura Città della Salute di Torino sarà realizzata a Torino (ma dai…! n.d.r.)

Pag.15
…è indispensabile guardare dentro i bilanci e i programmi delle istituzioni culturali, eliminando diseconomie e rafforzando forme innovative di fund rasing (forse intendeva fund raising? n.d.r.)

…sostegno alle grandi istituzioni culturali (dal Teatro Regio al Museo Egizio, dal Museo del Cinema al teatro Stabile alla rete di musei del territorio) e rafforzamento del patrimonio della di realtà associative…

Pag.16
– Trasporti: intensificare l’ingresso di compagnie aeree “Low cost” su Torino Caselle e Cuneo Levaldigi. Accelerare il collegamento in treno tra l’aeroporto e la stazione di Dora, bisognerebbe tra la stazione Dora e Porta Susa/Porta Nuova…

Pag.19
Per quanto riguarda il governo delle arre di montagna…

Pag.20
Crediamo che oggi sia giunto il momento per nuovo modello di Welfare…

Pag.21
b) ….affidare al CRV la competenza di organo di garanzia in caso di contenzioso con le provincie (o province, come giustamente scritto più sopra? n.d.r.)

Pag.22
Il Servizio Sanitario del Piemonte, ….. davvero inaccettabili: oltre 7 mesi per una visita cardiologia alle Molinette

Pag.23
Un nuovo e moderno profilo della Medicina del territorio ed un riorganizzazione della rete ospedaliera che…

Pag.35
E’ indispensabile innanzitutto fare chiarezza sulla stato della finanza regionale e sulla spesa sanitaria.

Fortunatamente si specifica (a pag.3) che “Questo documento presenta LE LINEE GUIDA DEL PATTO CON I CITTADINI DEL NUOVO GOVERNO REGIONALE aperte al confronto e al contributo delle organizzazioni di categoria, dell’associazionismo, delle forze sociali e dei cittadini.” …pertanto, vi preghiamo, contribuite suggerendo almeno le necessarie correzioni.

Fabio Martina

Post correlati