lunedì, Febbraio 6, 2023

M5S: “CITTÀ METROPOLITANA BOCCIA IL CO-INCENERITORE IN VAL NOCE. UNA LUNGA BATTAGLIA VINTA DAI CITTADINI, MA L’ATTENZIONE RIMANE ALTA”

Il co-inceneritore in Val Noce non si farà. Nei giorni scorsi Città Metropolitana ha comunicato l’archiviazione delle pratiche di autorizzazione nei confronti della multinazionale Kastamonu, proprietaria del sito della ex Trombini a Frossasco. L’impianto avrebbe bruciato 90mila tonnellate all’anno di scarti di lavorazione legnosi, trattati con colle e vernici, di provenienza privata ed estera. 

Si tratta di un’ottima notizia per i cittadini della Val Noce, una vittoria al quale si è giunti anche grazie all’impegno del Movimento 5 Stelle. I nostri attivisti hanno più volte acceso i riflettori sul tema, non solo durante la campagna elettorale bensì anche partecipando agli incontri informativi sul territorio, presenziando ai Consigli comunali tematici a Frossasco, aderendo alle manifestazioni indette dai comitati di zona, sostenendo ai gazebo la campagna di raccolta firme contro l’inceneritore e organizzando una serata tematica con esperti del settore a Pinerolo. A livello istituzionale, inoltre, il Movimento 5 Stelle ha presentato una mozione, passata in Consiglio comunale a Pinerolo, che impegnava la giunta ad adoperarsi per realizzare una rete di amministrazioni del territorio informata e attiva sul tema. Attività prontamente realizzate dal nostro sindaco Luca Salvai e dall’Assessora all’Ambiente Giulia Proietti.

Ora l’attenzione dovrà rimanere alta. L’azienda potrebbe infatti presentare ricorso o rielaborare e modificare il progetto. In questi mesi i comuni di Pinerolo, Buriasco, Cantalupa, Cumiana, Piossasco, Piscina e Luserna si  sono espressi contro l’opera, al fianco dei Comitati e dei cittadini che chiedono a gran voce la tutela del territorio e dell’ambiente. Come Movimento 5 Stelle ci siamo stati e continueremo ad esserci anche in futuro per monitorare la situazione e per agire nel caso si dovesse ripresentare l’ombra di un progetto così impattante.

Sarah Disabato, Capogruppo regionale M5S Piemonte

Elisa Pirro, Senatrice M5S

Movimento 5 Stelle Pinerolo

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popolari