lunedì, Febbraio 6, 2023

GRUPPO M5S: “Il 2022 UN ANNO DIFFICILE PER IL PIEMONTE, DALLA GIUNTA CIRIO SCELTE SBAGLIATE E OCCASIONI MANCATE”

martinetti disabato sacco emendamenti ospedale

Non possiamo che tracciare un bilancio amaro in merito all’operato della Giunta Cirio nel 2022, un anno difficile per la nostra Regione tra scelte sbagliate e occasioni mancate.
Sulla sanità ci sarebbe da stendere un velo pietoso. Cirio si è fatto regalare per Natale, dal governo, il commissario per il nuovo Parco della Salute. Un’operazione che è solo fumo negli occhi per i cittadini piemontesi e dimentica il vero punto focale della questione, ovvero la mancanza di fondi per realizzare l’opera. Il centrodestra, allo stesso tempo, ha bocciato i nostri emendamenti al bilancio per finanziare la progettazione dei nuovi ospedali del Piemonte, preferendogli l’apertura di mutui che andranno ad indebitare la Regione e le Asl. A ciò si aggiunge il mancato riconoscimento del bonus promesso ad inizio anno agli infermieri che hanno affrontato la pandemia.
Sul fronte dei diritti abbiamo assistito ad evidenti passi indietro per quanto riguarda l’aborto. Con il Fondo Vita Nascente, voluto dall’Assessore Marrone, la Giunta ha stanziato 400mila euro a favore delle associazioni antiabortiste. Una figuraccia internazionale che ha portato la nostra Regione sulle pagine dei giornali di tutto il mondo.
Altrettanto dannosa la legge “Allontanamento zero”, titolo slogan di una norma ideologica che rischia di compromettere il sistema di tutela dei minori, che invece andrebbe sostenuto con maggiori risorse per i servizi socioassistenziali.
Ma l’elenco è ancora lungo. Dalla nuova legge urbanistica che favorisce gli scempi urbanistici, lasciando gli enti locali in balia degli eventi, all’assenza di sostegni di rilievo per le famiglie per fronteggiare il caro bollette, così come la mancanza di fondi per la sicurezza stradale o i rincari alle mense universitarie. Per non dimenticare il nuovo contratto di servizio con Trenitalia, totalmente deludente per i pendolari che quotidianamente affrontano disagi e disservizi delle ferrovie piemontesi.

Sarah Disabato, Capogruppo regionale M5S Piemonte
Ivano Martinetti, Consigliere regionale M5S Piemonte
Sean Sacco, Consigliere regionale M5S Piemonte

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popolari