• giovedì , 22 Ottobre 2020
Ultime Notizie

Frediani (M5S): Arresto Dana Lauriola, Amesty International esprime forte disappunto su quanto sta avvenendo in Valsusa. Ora il governo accenda un faro sulla situazione

L’arresto di Dana Lauriola, avvenuto con un blitz alle prime luci dell’alba, è emblematico del clima di criminalizzazione verso il movimento No Tav ed è riuscito ad attirare l’attenzione di un’organizzazione mondiale come Amnesty International.
Esprimere il dissenso pacificamente non può essere punito con il carcere. Amnesty sollecita con urgenza la valutazione di misure alternative alla detenzione per liberare immediatamente Dana, “arrestata per aver esercitato il suo diritto alla libera espressione e a manifestare pacificamente“.
Il Tribunale di sorveglianza della Corte d’appello di Torino ha rifiutato tutte le misure di custodia alternative e ha dato il via libera all’arresto con il pretesto del “mancato pentimento” e per il rischio di frequentazioni dei soggetti coinvolti in tale ideologia con quali proseguire l’attività di proselitismo.
Essere No Tav, dissentire alla devastazione del territorio, è quindi reato?
Ora ci aspettiamo che anche il governo accenda un faro su una questione che non riguarda il TAV o la Valsusa ma l’esercizio della democrazia nel nostro paese.

Francesca Frediani, Consigliere Regionale M5S Piemonte

Post correlati