• venerdì , 29 Maggio 2020

VIGO, FREDIANI (M5S): “INTERROGATA LA GIUNTA: BENE IL POTENZIALE ACQUIRENTE MA VENGANO APPLICATE CLAUSOLE DI SALVAGUARDIA DEL PERSONALE”

Oggi abbiamo portato in Consiglio regionale il caso della VIGO Autoindustriale Srl di Chieri, l’azienda che nei giorni scorsi ha annunciato 69 procedure di licenziamento.

Rispondendo alla nostra interrogazione dalla Giunta non è arrivato alcun riferimento alle clausole di salvaguardia dell’occupazione ma solo un generico accenno ad un “potenziale acquirente”.

Esprimiamo soddisfazione per la notizia di un soggetto imprenditoriale intenzionato a rilevare l’azienda, ma dobbiamo sottolineare il silenzio della Giunta Chiamparino sulle norme.

E’ stata proprio questa Giunta, il 3 luglio 2015, a sottoscrivere con le sigle sindacali l’accordo sulle clausole sociali per il Trasporto Pubblico Locale – settore autoferrotranvieri.

“Una parte importante dell’accordo – si legge nel testo diffuso dopo la sottoscrizione – specifica che in caso di subentro totale o parziale di nuova impresa nell’attività oggetto della gara (il contratto di servizio TPL), tutto il personale in forza all’impresa affidataria al momento dell’indizione delle procedure di affidamento transita con passaggio diretto e senza soluzione di continuità alle dipendenze dell’impresa aggiudicataria”.

Questo accordo deve quindi trovare attuazione anche nel caso VIGO, altrimenti si è trattato solo di un bluff della Giunta Chiamparino.

Francesca Frediani, Consigliere regionale M5S Piemonte

Post correlati