• giovedì , 2 Luglio 2020
Ultime Notizie

INCENERITORE, ANDRISSI (M5S): “IL NO COMMENT DI SAITTA DICE TUTTO, INFORMEREMO LA PROCURA SUGLI ULTIMI RISVOLTI DELLA VICENDA ED INTERROGHEREMO LA GIUNTA”

Il “No Comment” di Saitta dice tutto, vale più di mille parole. E’ la rappresentazione di come la Giunta Chiamparino abbia trattato la vicenda inceneritore di Vercelli: con incompetenza e sufficienza. Anche peggio: l’esecutivo regionale ha contribuito infatti ad insabbiare questa vicenda screditando uno studio scientifico condotto da ARPA sull’incidenza dei tumori. Ma la verità sta venendo a galla, le giustificazioni di facciata non bastano più, ed ecco fioccare i “no comment” imbarazzati ed imbarazzanti. Il tutto nell’assoluto silenzio di Chiamparino, prodigo di dichiarazioni quando gli conviene ma muto sui temi in cui sente puzza di bruciato. 

Vediamo se Saitta avrà il coraggio di replicare questa risposta anche in Consiglio regionale quando chiederemo conto della scelta di prorogare l’abbruciamento delle stoppie dopo che aveva attribuito a questa pratica l’impennata dei tumori nella popolazione vercellese. 

Anche di questi ultimi risvolti sulla vicenda (proroga abbruciamento stoppie e no comment) informeremo la Procura di Torino, come già avvenuto in passato per tutta la gestione del caso da parte della Giunta Chiamparino. 

Gianpaolo Andrissi, Consigliere regionale M5S Piemonte

Post correlati