• mercoledì , 12 Agosto 2020
Ultime Notizie

IN ATTESA DELLA CIRCONVALLAZIONE DI DEMONTE, LA REGIONE SI IMPEGNA A MONITORARE L’ARIA E  TUTELARE SALUTE DEI CITTADINI

Finalmente anche il Consiglio Regionale ha preso consapevolezza della difficile situazione ambientale di Demonte impegnandosi ad intervenire. Questo territorio, in attesa della famosa circonvallazione, subisce da più di 20 anni un carico di traffico pesante in continua crescita per l’aumento notevole dei mezzi in transito per lo stabilimento delle acque minerali Sant’Anna di Vinadio.

La mozione a prima firma Mauro Campo, dal Consiglio regionale, impegna la Giunta ad incaricare ARPA Piemonte per effettuare uno specifico monitoraggio annuale della qualità dell’aria nel Comune ed a promuovere un tavolo di confronto fra tutti gli Enti interessati al fine di imbastire  soluzioni temporanee che permettano di tutelare la salute dei cittadini, in attesa della costruzione della variante. L’appalto per l’apertura del cantiere, secondo quanto garantito in aula, dovrebbe prendere avvio entro dicembre ma il progetto prevederà anni di lavoro.

Infine, la Giunta Regionale dovrà prevedere che la Società Fonti di Vinadio rediga uno specifico studio riguardante gli impatti attuali e previsti dei mezzi di trasporto dell’acqua, in particolare nel tessuto viabilistico urbano.

Mauro Campo, Consigliere Regionale M5S Piemonte

Post correlati