• martedì , 27 Ottobre 2020
Ultime Notizie

DEVITA – MAROCCO (M5S): LA CORTE DEI CONTI FACCIA CHIAREZZA SU FUSIONE COVAR14 E DI CIDIU

Nonostante la Legge abbia abolito le Autorità d’ambito ed i Consorzi, questi continuano imperterriti a ridisegnare il sistema di gestione dei rifiuti nel Torinese, a definire le sorti di aziende in situazioni economiche compromesse, ad indire gare d’appalto ed a decidere a chi affidare la gestione di rifiuti per i prossimi vent’anni. Ovviamente parliamo della fusione tra Co.Va.R. 14 e Cidiu.

A marzo di quest’anno il movimento 5 stelle denunciò, alla Corte dei Conti Piemontese, questa situazione anomala. A distanza di 4 mesi, riprendiamo carta e penna per segnalare nuovamente alla Corte dei Conti che, in spregio a quanto deliberato nella camera di Consiglio del 13 marzo 2013, l’integrazione di Co.Va.R. 14 e di Cidiu Spa in una società unica per la gestione dei rifiuti procede senza intoppi verso la seconda fase della gara.

Chiediamo che venga fatta chiarezza sulla legittimità di scelte fatte da rappresentanti di enti in carica in regime di “prorogatio”, che di fatto risulta a nostro parere “indefinita” perché non legittimata da alcuna norma dello Stato né soprattutto dalla Carta Costituzionale.

il Gruppo Consiliare Movimento 5 Stelle
della Città Metropolitana di Torino

Dimitri De Vita – Marco Marocco

Post correlati

Commenti chiusi.