• giovedì , 13 Agosto 2020
Ultime Notizie

ANIMALI, VADEMECUM REGIONALE E LEGGI IGNORATE DA MOLTI COMANDI DELLA POLIZIA MUNICIPALE. LA REGIONE SI FACCIA SENTIRE

Il vademecum della Regione per la tutela degli animali rivolto agli agenti della Polizia Municipale viene sistematicamente ignorato. E’ notizia di questi giorni quanto avvenuto a Beinasco (TO) dove un animale gravemente ferito, nonostante le segnalazioni di cittadini e volontari, non sia stato preso in carico dai Vigili urbani. E casi del tutto simili non si contano su tutto il territorio regionale. Troppo spesso infatti viene a mancare il rispetto del vademecum regionale e dei regolamenti comunali che prevedono compiti specifici per gli agenti.

E’ bene chiarire come il mancato intervento senza nemmeno prevedere un avvertimento al servizio di soccorso convenzionato con il Comune, nonostante le segnalazioni di cittadini e volontari, potrebbe portare ad un ricorso alla giustizia contestando il reato di Omissione o rifiuti di atti d’ufficio.

Leggi, vademecum e circolari che tutelano i diritti degli animali ed impongono precisi doveri ai pubblici ufficiali vanno rispettate. La Regione non può restare indifferente di fronte a questo problema che potrebbe avere pesanti ripercussioni anche sotto il profilo giudiziario. La Giunta faccia sentire la propria voce nei confronti di tutti gli enti locali affinché venga ripristinata la legalità e tutelati i diritti degli animali.

Francesca Frediani, Capogruppo regionale M5S Piemonte

Post correlati