Riparti Piemonte: troppe categorie escluse dai bonus. La Giunta non ha spiegato i criteri adottati, pronti i nostri emendamenti.

Ancora troppe categorie del commercio, dell’artigianato e dei servizi alla persona escluse dal sistema dei bonus del Riparti Piemonte. In Commissione abbiamo chiesto l’integrazione delle attività dimenticate ma, dalla maggioranza, sono arrivate solo timide aperture riguardanti pochi settori.

Non si comprende, per quale motivo, alcune categorie vengano tenute in maggiore considerazione rispetto ad altre. I criteri adottati dalla Giunta sono oscuri, non condivisi e troppo discrezionali. Oggi in Commissione abbiamo chiesto chiarimenti ma non è arrivata alcuna risposta. E’ ormai evidente come per la Giunta Cirio ci siano attività di serie A, che possono ottenere il bonus, e di serie B che vengono dimenticate.

Il Bonus rappresenta comunque un piccolo contributo che non sarà sufficiente per superare questa crisi senza precedenti. Per senso di responsabilità non ostacoleremo questo provvedimento ma continueremo a lavorare, in Consiglio regionale ed in Commissione, per comprendere tutti i settori tra i beneficiari dei bonus e per aumentare gli strumenti messi in campo dalla Regione per il mondo del lavoro piemontese.

Gruppo regionale M5S Piemonte

TAV, FREDIANI (M5S): “OSSERVATORIO TAV DA CHIUDERE SUBITO, INOPPORTUNO SOSTITUIRE FOIETTA CON IL PREFETTO”

L’Osservatorio sul Tav è ormai anacronistico, non ha più ragion d’essere ed andrebbe soppresso al più presto. Non rappresenta in alcun modo i Comuni interessati dal tracciato ed ha fallito nel suo obiettivo di esercitare un ruolo super partes e di confronto. Nei fatti si è trasformato in uno strumento di propaganda della lobby TAV.

Inoltre sostituire Foietta mettendo a Capo dell’Osservatorio TAV il Prefetto di Torino sarebbe un’operazione quantomeno inopportuna. L’Osservatorio non è più un organismo al di sopra delle parti fin dai tempi in cui i sindaci contrari all’opera vennero cacciati. Ed ha continuato a non esserlo anche nei molti anni seguenti. Nominare ora a capo dell’Osservatorio il Prefetto, cioè quell’organo del Governo che ha reiterato dal 2011 le ordinanze limitative della libera circolazione nell’area intorno al cantiere, e ciò in violazione dei limiti indicati dalla Corte Costituzionale sull’utilizzo dell’art. 2 Tulps, ci sembra paradossale in un ordinamento democratico costituzionale.

Francesca Frediani, Consigliere regionale M5S Piemonte

BERTOLA – FREDIANI (M5S): “MOVIMENTO 5 STELLE UNICA FORZA POLITICA A SOTTOSCRIVERE IL DOCUMENTO DEL TAVOLO ANIMALI E AMBIENTE. UN IMPEGNO IN CONTINUITA’ CON LAVORO PORTATO AVANTI IN QUESTI ANNI”

Abbiamo incontrato le associazioni che partecipano al Tavolo Animali & Ambiente. Siamo l’unica forza politica ad aver risposto al loro appello e Giorgio Bertola è l’unico candidato presidente della Regione Piemonte ad averli incontrati.

Ci troviamo in accordo sulla maggior parte dei punti contenuti nel documento programmatico “Il Piemonte che sogniamo”. In particolare su alcuni abbiamo già lavorato ed ottenuto importanti risultati: agricoltura sostenibile, lotta al dissesto idrogeologico, benessere animale, promozione delle energie rinnovabili, incentivazione dell’efficienza energetica degli edifici, limitazione alle attività venatorie, abbandono delle grandi opere inutili e sostegno alla mobilità sostenibile, tutela dei parchi, politiche per la riduzione della produzione di rifiuti e stop al consumo di suolo.

Abbiamo garantito il nostro impegno a continuare a lavorare in coerenza con questi obiettivi anche nella prossima legislatura.

Giorgio Bertola, Candidato Presidente Regione Piemonte
Francesca Frediani, Consigliere regionale M5S Piemonte

Votazione giovedì 11 ottobre e Proclamazione sabato 13 Candidato Presidente MoVimento 5 Stelle Piemonte

Domani, giovedì 11 ottobre, gli iscritti abilitati a votare su Rousseau residenti in Piemonte saranno chiamati a scegliere il candidato Presidente per la Regione tra coloro che avranno accettato tra i 10 candidati consiglieri più votati.

La proclamazione avverrà sabato 13 ottobre, dalle ore 17 alle ore 19, presso il Teatro ALFA di Torino in Via Casalborgone, 16/I. Saranno presenti consiglieri regionali, parlamentari, sindaci, componenti del Governo e Davide Casaleggio. 

Gruppo regionale M5S Piemonte

CACCIA, GRUPPO M5S: “NUOVA LEGGE: UN COMPROMESSO AL RIBASSO MA GRAZIE AL MOVIMENTO INTRODOTTA LA VIGILANZA VENATORIA PER GUARDIE ZOOFILE ED ECOLOGICHE”

Finalmente dopo diversi anni il Piemonte torna ad avere una legge sulla caccia. E’ sfumata però l’occasione di fare una buona legge con norme efficaci e realmente tutelanti per le persone e la fauna. Abbiamo lavorato per arrivare ad una norma virtuosa, da esempio per le altre regioni, invece abbiamo assistito ad un compromesso al ribasso da parte della maggioranza. Per questo abbiamo votato in modo negativo.

La nostra proposta di vietare l’attività venatoria tutte le domeniche è stata sostituita dal tiepido compromesso del divieto nelle sole domeniche di Settembre, una soluzione priva del coraggio necessario a restituire i boschi a tutti i piemontesi che intendano anche solo fare una passeggiata in sicurezza. Una richiesta manifestata dalle associazioni ambientaliste, dai cittadini e confermato da numerose firme raccolte in pochi giorni. Inoltre nel testo manca una precisa volontà di tutela della fauna: sono ancora troppe le specie cacciabili.

Tra gli emendamenti M5S approvati, passa un’importante proposta che conferisce la vigilanza venatoria alle guardie zoofile ed ecologiche volontarie individuandole attraverso adeguato iter formativo. In questo modo è stata riconosciuta la necessità di strutturare i ruoli di protezione ambientale, di controllo e di monitoraggio delle attività venatorie e del bracconaggio.

Gruppo regionale M5S

Elezioni 2016, Luigi di Maio in Piemonte


Il 5 giugno 2016 l’Italia affronterà una fondamentale tornata di elezioni amministrative. Il MoVimento 5 stelle si presenterà per restituire ai cittadini la capitale d’Italia, Roma, e capoluoghi di Regione, come Torino, Milano, Bologna, Trieste, Napoli, Cagliari. In Piemonte il MoVimento 5 stelle si presenta anche a Novara, secondo comune della Regione Piemonte, con oltre 100.000 abitanti, e in altri 15 comuni. Riempiamo di stelle il Piemonte!

Leggi tutto “Elezioni 2016, Luigi di Maio in Piemonte”

La settimana a 5 stelle nr. 26

Ciao a tutt*,
questa settimana niente video, ma resoconto scritto.
La settimana si è aperta con il licenziamento dalla Giunta del Rendiconto di Bilancio 2014: il disavanzo finanziario è, come da noi anticipato, ben più alto di quanto scritto nero su bianco nel bilancio di Previsione 2015 a maggio: non 300 milioni ma 1,2 miliardi di euro. Nelle prossime settimane analizzeremo nel dettaglio il documento per capire come riassorbire questo nuovo debito mostruoso.

Leggi tutto “La settimana a 5 stelle nr. 26”

[Resoconto Sanità] Revisione Rete Ospedaliera


Buongiorno a tutte e tutti.
E’ il primo video che faccio nella nuova legislatura, la decima, in quanto adesso i “video della settimana” sono fatti dal nuovo capogruppo Giorgio Bertola. Io farò video in qualità di referente sanità del gruppo e vice presidente della Commissione Sanità.

Leggi tutto “[Resoconto Sanità] Revisione Rete Ospedaliera”

L’m5s restituisce 115 mila € al Consiglio

di Davide Bono
Ieri, martedì 2 luglio, sono andato in Banca Etica dove il M5S aveva acceso nel 2010 il conto del Gruppo Consiliare Regionale per la IX legislatura e l’ho chiuso, restituendo 115 mila € alla Tesoreria del Consiglio Regionale.

Leggi tutto “L’m5s restituisce 115 mila € al Consiglio”

#Piemoltre tour: 1 aprile nell’Ossola


Primo giorno del tour nelle province, partendo dal VCO, nell’Ossola (e non è un pesce d’aprile!) con le candidate Eleonora Iussi, nel listino provinciale, e Marisa Turco, candidata nel listino del Presidente.
Accoglienza calorosa sia al mercato di Villadossola che sul treno dei frontalieri di ritorno dalla Svizzera. Visita all’Hydrochem, azienda di Pieve Vergonte che produce prodotti cloroaromatici, di fianco al sito di bonifica nazionale dell’Enichem (bonifica ancora non iniziata).

A proposito di bonifiche: abbiamo incontrato il sindaco di Villadossola, che vedete nel video, il quale ha promesso che ci voterà se ci impegniamo a trovare le risorse per la bonifica dell’area dell’acciaieria ex-Sisma, di cui ci eravamo già occupati un anno fa. Noi ci impegniamo, chiediamo al PD di impegnarsi a non espellere il suo sindaco per questo!
Oggi a Gravellona Toce e Verbania.