Sacco – Disabato (M5S): “Nuova legge sulla casa, la Lega innesca una guerra tra poveri per nascondere l’immobilismo su manutenzioni e contrasto alla morosità incolpevole”

La nuova legge piemontese sulla casa è l’ennesima arma di distrazione di massa della Lega. La Giunta infatti innesca una guerra tra poveri, dando la precedenza ad alcuni, per nascondere il proprio immobilismo su aspetti importanti come le manutenzioni degli stabili ed il contrasto alla morosità incolpevole.

L’assessore Caucino in questi mesi si è fatta un giro nelle case popolari del Piemonte? Avrebbe scoperto che cadono a pezzi, da nord a sud. Ogni giorno arrivano segnalazioni, da ogni parte del Piemonte, su situazioni di degrado ed abbandono. Di questo passo, senza adeguate manutenzioni, le case popolari potrebbero non esserci più per nessuno.

Cosa sta facendo la Lega per invertire la tendenza e rendere le case ATC decorose? Ben poco, così come ben poco viene fatto dall’attuale Giunta per contrastare la morosità incolpevole. Ovvero la morosità dovuta alla perdita del lavoro o alla mancanza di reddito, un fenomeno esploso ancora di più con l’epidemia.

Come se non bastasse questa legge presenta evidenti profili di illegittimità che potrebbero determinare lunghi contenziosi legali, a scapito della Regione Piemonte.

In Consiglio regionale ed in Commissione continueremo a lavorare per migliorare questa legge e nell’ottica di ottenere maggiori risorse per le manutenzioni ed il fondo contro le morosità incolpevoli.

Sean Sacco, Capogruppo regionale M5S Piemonte
Sarah Disabato, Consigliere regionale M5S Piemonte

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui