Commercio, Disabato (M5S): “Centrodestra blocca la tassa unica giornaliera per i mercati. Lega e Forza Italia fanno il doppio gioco con il piccolo commercio locale”

In Comune a Torino Lega, Forza Italia insieme al Pd hanno bloccato, in Commissione Commercio, la delibera per introdurre la Tassa unica giornaliera per i mercati rionali.

Un provvedimento richiesto da anni dagli ambulanti, utile a eliminare una buona fetta di burocrazia e che permetterebbe ai commercianti di pagare solo in caso di apertura del banco. La tutela del piccolo commercio passa, soprattutto, attraverso questi importanti provvedimenti semplificativi.

Dopo questo voltafaccia è ormai evidente il doppio gioco del centrodestra: a parole al fianco del piccolo commercio, ma nei fatti no. In Regione non si contano i proclami a favore di questo settore da parte di consiglieri, di centrodestra e centrosinistra, ed esponenti della Giunta, ma alla prova dei fatti la montagna partorisce il topolino.

Pensiamo alla Web Tax fuori dalle competenze della Regione Piemonte, mentre ben di più potrebbe essere fatto a livello regionale e locale, senza bloccare iniziative come quella del comune di Torino.

Gli esponenti del centrodestra prima si riempiono la bocca con slogan a sostegno delle piccole imprese, delle Partite Iva e del commercio, poi in Comune agiscono in questo modo, rischiando oltretutto di far slittare l’attuazione del nuovo regolamento del canone di concessione per l’occupazione delle aree destinate al commercio su area pubblica.

Comprendo sia più semplice sproloquiare con i soliti proclami, ma almeno lasciassero lavorare chi decide di passare dalle parole ai fatti concreti.

Sarah Disabato, Consigliere regionale M5S Piemonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *