• venerdì , 14 Agosto 2020
Ultime Notizie

Frediani (M5S): Tav bocciato anche dal Sindaco di Lione. Dopo la costi benefici e il parere negativo della Corte dei Conti Europea è ora di cambiare la storia. Conte si lasci travolgere dall’onda verde

TAV bocciato anche a Lione: Conte si lasci travolgere dall’onda verde, l’unico modello di sviluppo sostenibile a cui il nostro mondo può aggrapparsi.

Dopo un’analisi costi-benefici che non lasciava dubbi, dopo la stroncatura della Corte dei Conti Europea arriva anche il giudizio del nuovo sindaco di Lione Gregory Doucet che in un’intervista rilasciata ai quotidiani non lascia spazio a fraintendimenti: insistere sul TAV, un progetto sbagliato e insostenibile, è una follia. Fra Torino e Lione esiste già un’infrastruttura ferroviaria ed è quella su che dovremmo investire senza buttare al vento miliardi di euro per un’opera concepita decenni fa, basandosi su presupposti errati e ormai fuori dal tempo.
Questo devono fare i sindaci: battere i pugni sul tavolo, difendere il territorio dalle grandi speculazioni e ascoltare la popolazione. Questo hanno chiesto i No TAV anche ai sindaci valsusini, messi sotto ricatto dalla prospettiva delle compensazioni offerte per realizzare opere che spetterebbero invece di diritto al territorio valsusino.

Non è tardi per invertire la marcia. La gravissima crisi sanitaria che ha colpito il nostro Paese, come anche la Francia, è una condizione sufficiente a richiedere lo scioglimento dell’accordo alla base del TAV. Una scelta ragionevole che nessuno potrebbe contestare o ritenere inadeguata.
E’ il momento di riscrivere la storia e ridistribuire le risorse dove servono davvero: nella sanità pubblica, nell’istruzione, nella ricerca scientifica e nelle infrastrutture di cui abbiamo reale necessità. Ora, se davvero vogliamo garantire un futuro alle nuove generazioni, lasciamoci alle spalle le opere inutili e faraoniche e saltiamo su un nuovo treno in corsa: quello del Green New Deal.

Francesca Frediani, Consigliere Regionale M5S Piemonte

Ufficio Stampa
MoVimento 5 Stelle
347 4575827

Post correlati